Crash Bandicoot N. Sane Trilogy

Activision sta pensando ad altre remaster dopo Crash Bandicoot N. Sane Trilogy

Il successo di Crash Bandicoot N. Sane Trilogy non è un segreto. La remaster di Vicarious Visions ha superato e dominato molte delle classifiche di vendita dal suo rilascio a fine giugno su PS4.

Durante una conferenza con gli investitori, Activision ha svelato che è rimasta decisamente soddisfatta dai risultati e questo è un fattore motivante per continuare a seguire questa linea. In questo senso, Eric Hirshberg, CEO di Activision, ha dichiarato:

“Sapevamo che c’erano gli appassionati là fuori per Crash – me compreso – ma era difficile prevedere se il gioco avesse fatto breccia a una minoranza o a n vero pubblico di massa. Posso dire che Crash ha superato notevolmente tutte le nostre aspettative”.

Senza rivelare le cifre di vendita, Hirshberg ha aggiunto che la società continuerà a lavorare per riportare in auge altri giochi che hanno segnato durante le precedenti generazioni:

“Si tratta di una strategia che chiaramente ha attirato la nostra attenzione e penso che questo sia un altro esempio che noi ascoltiamo veramente la community, e cerchiamo di garantire loro un ottimo contenuto di intrattenimento. Abbiamo un’altra IP nella nostra libreria che stiamo considerando”.

Activision ha già dimostrato la sua grande capacità di rinvigorire diversi titoli del passato, come ad esempio Call of Duty: Modern Warfare Remastered. Tuttavia, l’IP alla quale fa riferimento Hirshberg potrebbe essere la trilogia di Spyro the Dragon, di cui si era vociferata una remastered in questi mesi.

Voi cosa ne pensate?

FONTE: Gamespot

Sull'autore

Luigi Fulchini

Studente e uno dei fondatori di HavocPoint.it. Scrive di videogiochi.

Instagram