Portare Call of Duty: Infinite Warfare nello spazio è stato un errore?

Call of Duty: Infinite Warfare

Call of Duty: Infinite Warfare ha riscosso un egregio successo, ma lontano dalle vecchie glorie del passato come successi del passato come Modern Warfare o Black Ops. Questa delineazione è stata d’altronde riconosciuta da Bobby Kotick e Thomas Tippl, due assi della società, nel corso di un’intervista gentilmente concessa da GameZone.

Infinite Warfare è un gioco innovativo e di qualità, uscito in concomitanza con Modern Warfare Remastered, il quale ha offerto un’enorme varietà nel gameplay. Tuttavia, le vendite sono state più inferiori del previsto e pare ormai chiaro che il tema dello spazio non abbia catturato l’attenzione della maggior parte dei giocatori“, ha raccontato Tippl.

Poi, Kotick ha ammesso: “Come ho già detto molte volte, un franchise come Call of Duty ha bisogno di un equilibrio che riesca a mantenere fedele molti elementi tradizionali, ma anche della necessità di non abbassare la guardia continuando a scommettere sull’innovazione

Intanto, durante una conferenza, Activision ha dichiarato che Call of Duty 2017 prometterà un equilibrio tra innovazione e tradizione.

E voi, cosa ne pensate?

FONTE: GameZone

Sull'autore

Luigi Fulchini

Studente e uno dei fondatori di HavocPoint.it. Scrive di videogiochi.