Emma

Questa non è una modella fashion, ma una persona in CG

Quella che vedete in calce non è una donna in carne ed ossa che posa per una rivista, ma si tratta di una modella virtuale in Computer Graphic. Si chiama Emma e vuole attirare gli umano a una sfilata di moda.

Il suo nome Imma è un gioco di parole sulla parola giapponese “ima” (今) che significa “ora”. Stando a IT Media è stata creata da una società CG situata a Tokyo, Modeling Cafe e recentemente ha posato per la cover della rivista CGWorld.

Date un’occhiata alle immagini.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

ジーーー #imma #pinkhair #pinks #pinknation #pinkie #pinklove #pinklover #virtualmodel #virtual #balenciaga #fashion #digital #digitally #image

Un post condiviso da imma (@imma.gram) in data:

 

Visualizza questo post su Instagram

 

MC hammer ライブ Tシャツ1990 👅 #mchammer #vintage #tshirts #art #live

Un post condiviso da imma (@imma.gram) in data:

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Christian DADA @christiandada_official あいらぶいっと👅💓🎀

Un post condiviso da imma (@imma.gram) in data:

[amazon_link asins=’B07HHJQ1D5,B07H1G3MLH,B01M2YUP0S,B07G2J342G,B01N5OPMJW,B073FNFTL2′ template=’ProductCarousel’ store=’havocpoint-21′ marketplace=’IT’ link_id=’f42dcf7a-ffd4-42bc-bf6f-bb9e19910536′]

Sull'autore

Rostislav Kovalskiy

Un giovane appassionato del mondo videoludico e di tutto ciò che lo circonda. Cresciuto con i videogiochi e libri tra le mani ha deciso di unire la sua passione per la scrittura con quella per i videogiochi ed ecco perché si trova qui.

Instagram