Una videogiocatrice ha aiutato un suo compagno di squadra che ha subito un malore

videogiocatore

Un ragazzo proveniente dall’Inghilterra ha avuto un malore durante una partita in multiplayer, mentre giocava insieme ad una amica proveniente dal Texas. Quest’ultima cercò di aiutare il ragazzo telefonicamente ma qualcosa non andò come sperato, perché tutto d’un tratto smise di rispondere all’amica.

Così la ragazza dovette cercare su internet il numero di soccorso dell’Inghilterra, per mandare qualcuno a casa dell’amico per essere tranquilli che cosa fosse successo. Una pattuglia della polizia arrivò a casa con un segnalazione vaga, e trovarono Davis Jackson a terra in uno stato incosciente.

Sembrerebbe che Jackson sia stato vittima di un attacco, e grazie a Dia Lothora ha permesso ricevuto le prime cure mediche e ora sembra che si sia ripreso. La famiglia del ragazzo inglese hanno ringraziato di cuore l’amica, che senza di lei non avrebbero immaginato che cosa fosse successo.

Fonte: Kotaku