Il regista di Spider-Man: Far From Home conferma la morte di zia May dopo lo snap di Thanos

Spider-Man: Far From Home

Avengers: Endgame è nelle sale e siamo oltre la soglia dello spoiler, quindi d’ora in poi troverete diversi spoiler del film senza particolari accorgimenti.

Nella giornata di ieri come sapete è uscito il secondo trailer di Spider-Man: Far From Home, l’ultimo film della terza fase del Marvel Cinematic Universe. Sarà anche il film che racconterà di quanto sia difficile riabituarsi al mondo dopo lo snap.

Tutti sono tornati in vita dopo lo snap infatti, ma nel frattempo il mondo è andato avanti (più o meno, a vedere la desolazione alla The Walking Dead di Endgame) e per i nuovi arrivati è una fatica. Nel frattempo il regista Jon Watts ci ha svelato che anche la zia May è stata una delle vittime della decimazione. L’abbiamo visto in Endgame, ma solo alla fine, durante il funerale di Tony Stark.

“È scomparsa ed è tornata”, ha detto Watts.

Ovviamente questo contraddice quanto detto tempo fa da Joe e Anthony Russo sulla sopravvivenza di Marisa Tomei a Thanos. Cosi non è stato e ovviamente è chiara anche la motivazione. I personaggi dopo lo snap sono tornati con la loro età di prima, mentre il mondo è invecchiato di cinque anni. Un espediente per non far invecchiare ulteriormente il personaggio in questione.

Peter Parker ritorna in Spider-Man: Far From Home, il secondo capitolo della serie di Spider-Man: Homecoming! ‘Il nostro amichevole Spider-Man di quartiere’ decide di partire per una vacanza in Europa con i suoi migliori amici Ned, MJ e con il resto del gruppo. I propositi di Peter di non indossare i panni del supereroe per alcune settimane vengono meno quando decide, a malincuore, di aiutare Nick Fury a svelare il mistero degli attacchi di creature elementali che stanno creando scompiglio in tutto il continente.

Ormai è stato confermato che gli eventi di  Spider-Man: Far From Home si svolgono dopo gli eventi di Avengers 4 e vedono Peter Parker interpretato da Tom Holland viaggiare in Europa. Il film nel cast ha anche ZendayaMarisa Tomei e Jacob Batalon riprendere i loro ruoli da Spider-Man: Homecoming, così come Jake Gyllenhaal che diventa il villain del film, Mysterio. Anche Nick Fury interpretato da Samuel L. Jackson e Maria Hill di Coby Smulders, altri due personaggi che morirono in Infinity War, sono stati confermati.

Sull'autore

Rostislav Kovalskiy

Un giovane appassionato del mondo videoludico e di tutto ciò che lo circonda. Cresciuto con i videogiochi e libri tra le mani ha deciso di unire la sua passione per la scrittura con quella per i videogiochi ed ecco perché si trova qui.