Kakegurui: dal manga all’anime Netflix

Il manga di gambling Kakegurui Twin riceverà un adattamento anime in streaming in tutto il mondo esclusivamente su Netflix nell’agosto 2022.

La storia di Kakegurui.

Kakegurui è un manga fuoriuscito dalla penna di Homura Kawamoto e disegnato da Toru Naomura. Manga è un termine giapponese con cui si indicano i fumetti di piccolo formato originari appunto del Giappone. Il genere dei fumetti ed il target è piuttosto variegato: dall’avventura alle storie romantiche, dalla fantascienza alle ambientazioni storiche fino a spingersi nelle trame erotiche. Dagli anni ’50 l’industria editoriale giapponese ha vissuto una vera e propria rinascita grazie ai manga che hanno un mercato di quasi 500 miliardi di yen. Il primo volume di Kakegurui è stato pubblicato nel 2014 ed ha letteralmente sbancato, guadagnando in poco tempo la fedeltà di una fetta di pubblico importante.

Questo manga ha iniziato la serializzazione su una rivista giapponese mentre la serie è stata annunciata in Italia nel 2017 da J-Pop e pubblicata nell’ottobre dello stesso anno.

Un casinò a fumetti.

Questo manga è stato ispirato dall’enorme sviluppo che il gioco d’azzardo sta vivendo negli ultimi anni in termini di diffusione ed utilizzo. Questo grazie, soprattutto, alla nascita di numerosissime piattaforme online in cui è possibile giocare direttamente anche da uno smartphone, da un pc e trovandosi praticamente in ogni parte del mondo.

Questo manga racconta proprio come si stabiliscano alcune gerarchie a partire dal gioco. Ambientato in una accademia privata Hyakkaou che ospita i figli di pezzi grossi nel mondo degli affari, di politici e di gente particolarmente influente, racconta di come le gerarchie all’interno di questa scuola si stabiliscano dai contributi che ogni studente elargisce al consiglio studentesco. Questo avviene attraverso un sistema di scommesse per cui ogni studente mette in gioco le proprie fortune, gareggiando gli uni contro gli altri. Chi durante i vari giri contrae debiti, diventa l’animale domestico o lo schiavo del suo creditore. Il suo personaggio principale, la studentessa Yumeko Jabami arriva in questa scuola ed è subito entusiasta di prender parte a questo genere di giochi. La cosa più affascinante di questo personaggio è che non è mosso da nessun amore per il denaro o dalla voglia di vincere. Tutt’altro, gioca per puro divertimento, per il gusto di giocare, ed in questo il manga è così ben strutturato da nascondere quasi dei veri e proprio trucchi per approcciare al gioco da casinò come ad esempio la roulette. Il fine ultimo della studentessa è infatti quello di scommettere sull’adrenalina e sul brivido che il gioco da’ e non sul come le sue ripetute vittorie influiscano sul suo posizionamento sociale all’interno della scuola. Il suo diventa un vero e proprio talento capace di mettere disordine anche all’interno di una struttura ormai consolidata come quella dell’accademia. La sua propensione, infatti, che non è dettata dalla voglia di accumulare denaro ma solo dal gusto dell’adrenalina e dallo studio probabilistico del gioco, mette in subbuglio ogni tipo di gerarchia fino a farla diventare un vero e proprio ostacolo per tutto il consiglio studentesco. Come in una guerra tra buoni e cattivi ovviamente l’intero consiglio studierà il modo di eliminare questa talentuosa ed isolita studentessa. Se ti lascerai ispirare dalla sua dote, decidendo di applicare i trucchi della roulette mostrati nel manga, dovresti sempre fare affidamento alle migliori siti di roulette online. Questo per assicurarti delle sessioni di gioco sicure e mettere alla prova la tua psicologia, i tuoi trucchi ed il tuo talento. Chissà sei anche tu un po’ come Yumeko e devi solo scoprirlo.

L’adattamento anime di Netflix.

Ci siamo quasi. In agosto Netflix manderà in streaming in tutto il mondo l’adattamento anime di Kakegurui. Lo stesso manga ha già ispirato una serie anime che è andata in onda in Giappone nel 2017 e poi nel febbraio 2018 fu proprio Netflix a riproporre la prima stagione per i vari mercati. Nel giugno 2019 il debutto della seconda serie ed ora è lo stesso colosso delle serie tv ad aver annunciato che questo sodalizio continuerà proprio nell’agosto di quest’anno con un nuovo anime spin-off: Kakegurui Twin. Il catalogo anime su Netflix resta comunque molto ricco e variegato, per rispondere alle esigenze ed al gusto di tutti gli appassionati del genere giapponese. Sono disponibili online anche diverse classifiche stilate dagli stessi cultori che censiscono le nuove uscite o quelle che hanno riscosso maggiore successo. Non resta che aspettare per riprendere dei nuovi entusiasmanti episodi di una serie che ha fatto innamorare mezzo mondo.

Tra talento e strategia.

Il manga è un genere che negli ultimi anni ha letteralmente spopolato anche in occidente ed in generale nel mondo. Nel mercato giapponese ha avuto così tanto seguito che contenerlo è stato praticamente impossibile al punto che ormai il genere è sdoganato in ogni cultura. Kakegurui è un manga particolare che trae ispirazione dal gioco d’azzardo ma ne indaga alcune caratteristiche che spesso si sottovalutano. Lo esprime bene il carattere brillante della protagonista, Yumeko, che mostra tutte le sue capacità nell’esprimersi con questo gioco senza finire nell’ossessione del giocare per vincere. Questo permette alla stessa di sovvertire alcune regole imposte da un sistema a cui probabilmente decide di aderire con il solo suo talento. Questo dimostra che il gioco d’azzardo non sempre è solo una questione di fortuna ma anche di studio e di strategia per risultare, alla fine, i migliori.

Sull'autore

Ginevra De Majo

Nato già con il pad in una zampa e un fumetto nell'altra. Si dice che sia stato allevato da Kojima in persona, ma altre voci parlano di Nolan Bushnell. Come Lobo, odia i bravi ragazzi e tutto ciò che è decente, ma adora le belle donne (come Lobo). Polemico e acido, ma anche gentile e morbidoso. È qui per dire la sua... su tutto e tutti.