Kratos e Atreus sulla barca a Midgard

Metroid e Castlevania tra i giochi che hanno ispirato God of War

I colleghi di Gamespot hanno avuto il piacere di intervistare il regista di God of War, Cory Barlog, il quale ha confessato che le saghe di Metroid e Castlevania, che hanno coronato il sottogenere dei metroidvania, lo hanno ispirato in quasi tutte le sue opere, e il nuovo capolavoro di Santa Monica Studio non ha fatto eccezione.

Una delle più grandi influenze che lo hanno accompagnato nel suo ultimo lavoro è la capacità di riesplorare le vecchie aree già visitate, ma avendo la possibilità di scoprire nuovi luoghi, misteri ed enigmi, che in prima istanza non potevano essere trovati o risolti.

Il mondo di gioco di God of War è intrecciato con vari percorsi e “corridoi” che diventano accessibili man mano che si avanza nella campagna, ovviamente una volta acquisito nuovi oggetti o nuove abilità. Tuttavia, non solo i vecchi classici accennati in precedenza hanno influenzato il viaggio epico di Kratos e Atreus, ma anche titoli come Tomb Raider e The Last of Us hanno fatto la loro parte.

Potete dare un’occhiata al filmato che vi lasciamo qui sotto. Prima di lasciarvi alla visione, vi ricordiamo che God of War è attualmente disponibile in esclusiva su PS4.

FONTE: MyNintendoNews

Sull'autore

Luigi Fulchini

Studente e uno dei fondatori di HavocPoint.it. Scrive di videogiochi.

Instagram