Il protagonista Terry Crews

Crackdown 3 non è ancora pronto, l’esclusiva di Microsoft uscirà nel 2019?

L’odissea di Crackdown 3 non sembra terminare. Inizialmente previsto per novembre 2017 e poi rinviato alla prima metà del 2018, l’esclusiva di Microsoft è ora previsto per il 2019.

Jason Schreier, giornalista affermato di Kotaku, lo ha segnalato questa notte dopo essersi consultato con due fonti interne, che sono rimaste anonime per proteggere la loro incolumità. Anche se Microsoft ha sottolineato più volte che lo sviluppo del gioco sta procedendo regolarmente, apparentemente il lavoro non starebbe andando bene come sperato. Microsoft non ha ancora commentato ufficialmente questa indiscrezione.

Una possibile ragione per il posticipo dell’uscita potrebbe essere legato all’uso delle moderne tecnologie che risulterebbe essere più difficile del previsto. Il tempo aggiuntivo, a quanto pare, dovrebbe consentire ai ragazzi di Sumo Digital di ottenere la migliore versione possibile di Crackdown 3 e impedire una cessazione del lavoro, evitando il ripetersi di situazioni di disguido come quelli avvenuti con Scalebound e Fable Legends.

Sfortunatamente, il report non specifica una nuova data di rilascio più concreta. Potremo avere maggiori informazioni durante la conferenza Microsoft all’E3 2018, in programma il 10 giugno alle 22:00.

Fonte: Kotaku

Sull'autore

Luigi Fulchini

Studente e uno dei fondatori di HavocPoint.it. Scrive di videogiochi.

Instagram