I dadi fatti a mano che fruttano 1.5 milioni di dollari in un giorno

Karen Wang ha deciso di mettere una sua idea su Kickstarter, ma senza grosse speranze di riuscire a guadagnarci per davvero. Si tratta di dadi per i giochi da tavolo fatti a mano. Ebbene, Karen Wang si sbagliava e di grosso anche.

Grazie ai suoi sostenitori (12.000) ha raggiunto la cifra di 1.5 milioni per le sue originali creazioni. Segno che la gente è disposta a pagare per qualcosa di originale e bello, sopratutto se poi combacia con i propri hobby.

I dadi sono creati usando degli stampi fatti da Wang e con i numeri dipinti a mano. Ogni dado viene abbellito con degli pezzetti brillanti inseriti all’interno della resina stessa. I bordi sono affilati e non adatti ai più piccoli. Guardate queste foto pubblicate da Kotaku.

Sull'autore

Rostislav Kovalskiy

Un giovane appassionato del mondo videoludico e di tutto ciò che lo circonda. Cresciuto con i videogiochi e libri tra le mani ha deciso di unire la sua passione per la scrittura con quella per i videogiochi ed ecco perché si trova qui.