Dragonflight

WoW si sta preparando per l’uscita di Dragonflight

Manca poco all’uscita della nuova espansione di World of Warcraft, Dragonflight. Ovviamente Blizzard si sta già preparando per questo avvenimento con una serie di aggiornamenti e di seguito potete leggerne i dettagli.

Fase uno: 26 ottobre

  • Riprogettazione del Sistema dei Talenti
    • I giocatori potranno esplorare e impostare i loro nuovi alberi dei talenti di classe, con inclusa la possibilità di salvare diversi set predefiniti per i diversi stili di gioco.
  • Cambi alla visualizzazione interfaccia utente (HUD e UI)
    • La prima fase degli aggiornamenti all’interfaccia utente dà ai giocatori la possibilità di personalizzare l’interfaccia di base, inclusa la posizione e le dimensioni delle barre d’azione, i riquadri dei personaggi e molto altro.
  • Funzioni d’accessibilità
    • Una varietà di nuove funzionalità che includono il lanciare incantesimi “premendo e tenendo premuto”, pulsanti per le interazioni, supporto per i controller e molto altro.
  • Mischia Solitaria classificata
    • Sarà possibile mettersi in lista per questa nuova modalità PvP che era originalmente nata come rissa ed entrare in modalità classificate 2v2, 3v3 e Campi di Battaglia classificati per ottenere ricompense PvP d’élite.
  • Nuove combinazioni di razza e classe:
    • I giocatori potranno creare un Ladro, un Sacerdote o un Mago con una qualsiasi delle razze giocabili, e maggiori opzioni saranno disponibili in futuro.

Fase due: 16 novembre

  • Nuova razza/classe: Evocatore Dracthyr
  • Nova zona: Isola Proibita
    • Gioca l’esperienza della zona iniziale per la nuova classe eroica di WoW, l’Evocatore Dracthyr.
  • Nuova spedizione: Uldaman: Eredità di Tyr
  • Eventi in gioco: Tempeste Primordiali
    • Respingi gli attacchi dei Primalisti con nuove missioni ed eventi mondiali fino al lancio di Dragonflight.

Sull'autore

Rostislav Kovalskiy

Un giovane appassionato del mondo videoludico e di tutto ciò che lo circonda. Cresciuto con i videogiochi e libri tra le mani ha deciso di unire la sua passione per la scrittura con quella per i videogiochi ed ecco perché si trova qui.

Instagram