Blue Summer Box – Recensione di You Are in the Blue Summer e The Blue Summer and You

Star Comics ha deciso di chiudere quest’inverno con un box che odore d’estate e del mare, Blue Summer Box. Il cofanetto contiene due manga: You Are in the Blue Summer e The Blue Summer and You. Si tratta di una storia d’amore tra due ragazzi che hanno come passione principale il cinema. Una storia che trascina con la sua delicatezza ogni tipo di lettore.

La storia in questione ha come protagonisti due ragazzi diametralmente opposti. Da una parte abbiamo l’estroverso Chiharu, che a scuola ha un successo incredibilmente con tutti. Ha un gruppo d’amici e tante ragazze sono cadono ai suoi piedi. Si tratta insomma del classico belloccio gentile che ruba la scena ad altri ragazzi. Dall’altra parte invece abbiamo Wataru, un giovane introverso e soprattutto con pochi (ma fidati) amici.

I due ragazzi hanno però dalla loro parte l’amore per il cinema. Una scoperta fatta per caso in una libreria e sarà quella notizia a portare i due a condividere la propria passione, ad aprirsi e ad andare oltre. Chiharu è infatti innamorato di Wataru e prendendo coraggio gli rivela i suoi sentimenti.

Blue Summer Box recensione havocpoint

Si tratta di una notizia spiazzante per l’amico, che però non si scompone e non giudica i sentimenti dell’altro. Cerca di andare avanti, ma senza giudicare l’amico in nessun modo. Con tempo, però, quel sentimento non ricambiato inizia a mutare, trasformandosi alla fine in amore. Il secondo albo è infatti ambientato all’università, con i due ragazzi che stanno ormai insieme, ma separati dalla distanza. Non è però quella a spegnere la loro fiamma, che continua ad ardere senza alcun tentennamento.

Quello che Nagisa Furuya costruisce in questi due albi è una storia d’amore semplice, ma funzionale. Non voglio dire che si tratta di una Boy’s Love Story perché potrei sminuire un sentimento cosi universale come l’amore. I due vivono delle emozioni nuove per loro e da un lato si vede la certezza per i sentimenti, mentre per Wataru si tratta di una novità e ovviamente non vuole pensare di innamorarsi di un ragazzo. L’amore è però imprevedibile e alla fine accetta i suoi sentimenti senza allontanarli.

La delicatezza con cui vengono raccontati i fatti ha un qualcosa di dolce al suo interno e soprattutto di naturale. I fatti avvengono per consapevolezza personale, che nasce da un forte legame di amicizia e di complicità. Questo rende tutto il componimento facile da leggere, ma soprattutto delicato per i palati più fini. Ovviamente non aspettatevi stravolgimenti narrativi o delle rivoluzioni. Il plot è semplice e va benissimo cosi.

Questa storia cosi semplice e scorrevole è coadiuvata dalle matite parecchio delicate e precise. La parola d’ordine nel disegno è proprio la semplicità, precisione e delicatezza. I due ragazzi sono dipinti e descritti in modo convincente e basta un’occhiata per distinguerli tutti, anche quelli secondari. Non ci sono dei punti di elevazione artistica, ma piuttosto un’uniformità di stile. Anche in questo caso quindi abbiamo la semplicità che alla fine vince sulla complessità.  

Il Blue Summer Box di Star Comics è di qualità ed è realizzato in carta plastificata, ma soprattutto, rende la storia in questione un pezzo da collezione. All’interno del box, oltre ai due volumi, c’è anche una cartolina ritraente i due protagonisti.

Sull'autore

Rostislav Kovalskiy

Rostislav Kovalskiy

Un giovane appassionato del mondo videoludico e di tutto ciò che lo circonda. Cresciuto con i videogiochi e libri tra le mani ha deciso di unire la sua passione per la scrittura con quella per i videogiochi ed ecco perché si trova qui.