Call of Duty WW2

Call of Duty: WWII ha dominato le classifiche UK nel 2017, guadagnando nel mondo 1 miliardo di dollari

Inutile dire che quest’anno la saga di Call of Duty è stata premiata da quasi tutti, giocatori e testate per l’ottimo Call of Duty: WWII. Il ritorno alle origini ha giovato parecchio (come successe anche per Battlefield 1), che ha conservato il primato nelle classifiche di vendita nel Regno Unito fino alla fine del 2017. In calce potete visionare l’intera classifica.

Oltre a questa notizia, c’è da dire che il nuovo titolo targato Sledgehammer ha generato le vendite pari a 1 miliardo di dollari. In questo modo il gioco ha già superato uno dei capitoli più amati dai fan, Call of Duty Black Ops 3 e ovviamente le vendite non sono ancora fermate.

La base installata del gioco si aggira attualmente sui 12 milioni di utenti su Playstation 4 e 7 milioni di utenti su Xbox One e 825,000  su Steam (PC). Numeri che insomma possono parlare da soli per quanto riguardo il successo commerciale del gioco. Anche su Havoc Point ho premiato il gioco per la sua struttura narrativa, un online ben realizzato e la modalità zombi migliorata parecchio. Vi consiglio di leggere la mia recensione del titolo per farvi un’idea migliore.

FONTE: Gametransfers

Sull'autore

Rostislav Kovalskiy

Un giovane appassionato del mondo videoludico e di tutto ciò che lo circonda. Cresciuto con i videogiochi e libri tra le mani ha deciso di unire la sua passione per la scrittura con quella per i videogiochi ed ecco perché si trova qui.

Instagram